La Residenza Socio-Sanitaria Assistenziale “ VILLA EDEN”, eroga le attività socio-assistenziali e socio-sanitarie integrate a favore di anziani non autosufficienti, a seguito di gravi deficit psicofisici o affette da demenze senili, che non richiedono prestazioni sanitarie complesse, ma un alto grado di assistenza alla persona con interventi di tipo assistenziale e socio-riabilitativo ad elevata integrazione sociosanitaria. La R.S.S.A. Villa Eden è stata classificata dalla ASL di “fascia alta” in base ai requisiti di accoglienza alberghiera. 

La struttura progettata e realizzata secondo i moderni standard di accoglienza, è priva di barriere architettoniche ed è attrezzata per accogliere n.52 posti letto.

Dislocata su quattro piani,circondata da giardino ed ampio piazzale annesso dove vengono organizzate feste estive ed attività di terapia occupazionale all’aria aperta, compreso giardinaggio.

La Casa Protetta “Villa Eden” RSSA è dotata di reception, sala pranzo, cucina interna, lavanderia interna, infermeria, palestra attrezzata, sala ricreazione, sala TV, uffici, servizi ed accessori.

La struttura è così articolata in N° 26  camere a 2 posti letto, tutte le camere sono dotate di servizi igienici annessi e tutti attrezzati per la non autosufficienza, ogni stanza è munita di impianto chiamata d’emergenza, aria condizionata e luce notturna. In tutte le camere sono, inoltre, presenti armadi personali  e comodini per ogni ospite.

Tutte le zone comuni e le stanze ospiti della struttura sono munite di impianto di condizionamento dell’aria.

Villa Eden, inoltre, a garanzia del suo impegno professionale di qualità ha conseguito la certificazione UNI EN ISO 9001:2008 con l’ente certificatore SGS nell’anno 2009

Rssa

 

FINI E LIVELLI DI ASSISTENZA GARANTITI

La Residenza Socio-Sanitaria Assistenziale “VILLA EDEN” è una struttura socio- sanitaria assistenziale che rivolge prevalentemente servizi a persone anziane, in età superiore ai 64 anni, con gravi deficit psico-fisici, nonché persone affette da demenze senili, che non necessitano di prestazioni sanitarie complesse, che non sono in grado di condurre una vita autonoma e le cui patologie, non possono essere assistite a domicilio, ma che richiedono interventi di tipo assistenziale e socio-riabilitativo ad elevata integrazione socio-sanitaria.

 

PRINCIPI SULL’EROGAZIONE DEL SERVIZIO

La Residenza Socio-Sanitaria Assistenziale “ VILLA EDEN”, intende dare concreta applicazione ai seguenti principi fondamentali, indicati nella Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 gennaio 1994, Principi sull’erogazione dei servizi pubblici.

  • Eguaglianza

L’erogazione del servizio deve essere ispirata al principio di eguaglianza dei diritti degli utenti, garantendo parità di trattamento a parità di condizioni del servizio prestato. La RSSA “Villa Eden”  fa proprio tale principio considerando ciascun ospite come unico e programmando le attività in modo personalizzato mediante piani assistenziali individualizzati (PAI).

 

  • Imparzialità

I soggetti erogatori hanno l’obbligo di ispirare i propri comportamenti, nei confronti degli ospiti, a criteri di obiettività, giustizia e imparzialità.

 

  • Continuità

L’erogazione del servizio è continua, regolare e senza interruzioni.

 

La RSSA “Villa Eden” fa proprio tale principio garantendo un servizio di assistenza continuativo, 24 ore su 24. Esistono precisi momenti di verifica dell’andamento dei piani individualizzati, che consentono di garantire la necessaria continuità alle prestazioni socio- sanitarie e assistenziali e, allo stesso tempo, di mantenere costantemente aggiornati i piani individualizzati in funzione dei cambiamenti nello stato di salute dell’ospite.

 

  • Diritto di scelta

L’ospite ha il diritto di scegliere tra i diversi servizi offerti dalla struttura, promuovendo l’autonomia dell’ospite. Per coloro che sono deteriorati cognitivamente si dà importanza alla comunicazione non verbale, capace di creare, mantenere e sviluppare la relazione di cura. Le diverse figure professionali hanno pertanto il compito di favorire e stimolare il diritto all’autodeterminazione dell’ospite.

 

  • Partecipazione

La suddetta RSSA, garantisce la partecipazione dell’utente alla prestazione. L’utente ha diritto di accesso alle informazioni che lo riguardano e può formulare suggerimenti per il miglioramento del servizio,  il tutto nel rispetto della riservatezza dei dati personali dei clienti, tra operatori e professionisti da un lato e ospiti e famigliari dall’altro.

 

  • Efficacia ed Efficienza

Il servizio è erogato in modo da garantire efficienza ed efficacia, verificando periodicamente che gli obiettivi di salute relativi all’ospite siano o meno raggiunti e che si operi in base al miglior utilizzo delle risorse disponibili per il raggiungimento degli obiettivi di salute.